Il Libro .

Il talento è un dono il successo un mestiere

LIBRO CLAUDIO CECCHETTO



Ho pensato tanti programmi, alcuni li ho solo presentati, altri li ho costruiti da zero. Ho prodotto dischi, ho fondato Radio, progettato software, scelto vinili in consolle e firmato contratti per me e per i miei artisti. In tutti questi ruoli, ho imparato che non esistono due situazioni uguali.
Per me è sempre la prima volta.
Ho conosciuto molti ragazzi che volevano diventare delle star. Il successo degli artisti che ho prodotto mi ha regalato la nomea di Re Mida, sembrava che quel risultato dipendesse esclusivamente da me. Sicuramente qualcuno ha pensato: «Se invece di conoscere Gerry Scotti, Lorenzo, Fiorello, Max Pezzali o Fabio Volo avesse incontrato me, ora sarei al loro posto». Non è così.

Loro le radici, io l’acqua.

Le mie idee, i miei consigli, le mie intuizioni hanno trovato terreno fertile nelle persone curiose di imparare, di crescere, di migliorarsi. Avevano e hanno uno straordinario talento, un’attitudine naturale.

libro claudio cecchetto


Scopri qui di seguito le prefazioni di Jovanotti, Fiorello, Max Pezzali, Gerry Scotti, Leonardo Pieraccioni, Sandy Marton, Amadeus, Fabio Volo.

Le Prefazioni dei “Ragazzi di via Massena”

Lorenzo
Jovanotti
Artista

Quanta strada e quante cose incredibili ha fatto questo ragazzo di Ceggia, quanta gente, quante notti, quanti chilometri e quanta energia impossibile da contenere! Io l’ho vista in azione questa centrale elettrica alimentata a musica e sogni, e a stargli vicino c’è da diventare fosforescenti. Una volta un giornalista mi domandò: «Ma tu cosa vuoi comunicare? e io risposi di getto: Voglio comunicare la comunicazione» e oggi mi rendo conto che quella cosa l’ho imparata da Claudio Cecchetto e non me la sono più dimenticata.

Fiorello
Fiorello
Showman

Averlo conosciuto è stata una cosa incredibile e mi dicevo: “Come farò?” “Come farà?” Per lui penso di essere stato la sfida più faticosa del mondo. Agli inizi pensavo che non sarei riuscito: “Sarò l’unico flop, l’unico che non avrà successo”. Tutti noi, Lorenzo, Max, Amadeus, i ragazzi di via Massena, gli vogliamo bene, c’è confidenza ma abbiamo conservato una specie di timore reverenziale che non andrà mai via, quel rispetto che si ha nei confronti di una persona di talento che si fa da parte perché si veda il tuo di talento. Un talento che qualche volta nemmeno sapevi di avere.

Max Pezzali
Max Pezzali
Cantautore

Claudio ha insegnato a me e a diverse generazioni un modo nuovo di ragionare, ha cambiato per sempre la prospettiva. Di fronte a un pezzo apparentemente assurdo come « Hanno ucciso l’Uomo Ragno», invece di farci rinchiudere in una struttura psichiatrica, Claudio ha pensato che fosse addirittura il titolo perfetto per l’album. Vedeva nelle nostre canzoni delle potenzialità delle quali onestamente noi stessi non avremmo mai sospettato l’esistenza.

Leonardo Pieraccioni
Leonardo Pieraccioni
Regista/Attore

Cecchetto ha il dono d’individuare i “divulgatori d’energia”. Pensateci: ripassatevi mentalmente tutti i nomi delle sue scoperte da Jovanotti a Fiorello e vi verrà sulle labbra un sorrisino, vi pare poco? Forse questa sua ricerca costante dell’energia è il suo marchio da sempre, chissà se è una vera e propria fissazione o se finirà per essere addirittura una condanna.

Sandy Marton
Sandy Marton
Dance Star

Nella vita uno può nascere bello, con talento, intelligente, furbo eccetera… Ma quello che veramente fa la differenza nella vita è avere culo, anche detto Fortuna, e io l’ho avuto conoscendo Claudio Cecchetto.

Amadeus
Amadeus
Presentatore

Riusciva a vedere in te potenzialità artistiche che altri neanche si immaginavano. La sua energia era contagiosa. Ricordo perfettamente quel grande ufficio ultra moderno, da lì passavano collaboratori, dirigenti televisivi e tanti artisti. Entravano spesso delle semplici idee che Claudio trasformava in successi.

Fabio Volo
Fabio Volo
Scrittore/Attore

Molti pensano che sia un dj, altri un talent scout, produttore, presentatore tv, editore radiofonico, manager e tanto altro. Claudio è stato tutte queste cose, ma chi lo ha conosciuto bene sa che in realtà nessuno di questi titoli lo rappresenta veramente.

Gerry Scotti
Gerry Scotti
Conduttore

Claudio ha cambiato la vita di tante persone, anche la mia, senza permettere a nessuno di cambiare la sua.

Ogni riferimento a persone, fatti e luoghi è reale. Grazie a Emiliano Longo con il quale ho parlato per la prima volta del libro e che mi ha dato il via, a Franco Vanni che ha ascoltato racconti e raccolto emozioni, a Michele Dalai che ha voluto questo libro anche da amico non solo da editore e a mia moglie Mapi che l’ha scritto con me :)
Grazie alla mia «special editor» Sandra Piana che ha seguito la revisione del testo. Per il materiale fotografi co, l’Editore si dichiara disposto a ottemperare ai propri doveri nei confronti degli aventi diritto © 2014 Baldini&Castoldi s.r.l. - Milano ISBN 978-88-6852-726-6 Art director Mara Scanavino Graphic designer Alberto Lameri Foto copertina © Giovanni Gastel per «Rolling Stone»